giovedì 23 gennaio 2020

Serie C: il Potenza pareggia, vince il Picerno

di FRANCESCO LOIACONO - Giornata favorevole per le squadre lucane la prima di ritorno del girone C di Serie C, cioè il recupero del turno non giocato il 22 dicembre 2019 per lo sciopero per la defiscalizzazione. Il Potenza ha pareggiato 0-0 a Caserta. Nel primo tempo i campani propositivi. Un tiro di D’Angelo è finito alto. Una conclusione di Starita è terminata fuori. Un tiro di Longo è stato salvato sulla linea dal difensore Coccia. Una rovesciata di D’Angelo ha centrato l’incrocio dei pali.

Nel secondo tempo la Casertana ha aumentato i ritmi del suo gioco. Un destro di Starita è finito a lato. Il Potenza incisivo. Ferri Marini di sinistro ha colpito la traversa. Ancora Ferri Marini con un tiro di destro non ha inquadrato la porta. Il Potenza è quarto in classifica con 41 punti.

Il Picerno ha vinto 3-1 in casa contro la Cavese. Nel primo tempo i lucani insidiosi. Melli ha calciato alto da buona posizione. I campani in contropiede. Un tiro di Sainz Maza è stato respinto con le mani dal portiere Pane. Il Picerno è passato in vantaggio con Zaffagnini di testa. Nel secondo tempo la Cavese ha pareggiato con Russotto di destro. I campani hanno insistito. Matino con un tiro cross ha colpito il palo. I lucani sono tornati in vantaggio con Pitarresi, tiro da fuori area. Il Picerno ha segnato il terzo gol con Santaniello di sinistro. La Cavese arrembante. Un tiro di Di Roberto su punizione è terminato oltre la traversa. Il Picerno è quintultimo a 23 punti.