lunedì 27 gennaio 2020

Volley Serie C: DMB Pallavolo Villa d’Agri sconfitta a Ruffano


VILLA D'AGRI - Dopo averla vissuta, vista e rivista sui sistemi digitali, non si riesce a capire il motivo di una partita giocata male e persa peggio.

Il 3 a 0 finale è stato il giusto epilogo per la squadra di casa che, a parte la giornata no dei giovani di Villa d’Agri, non ha concesso praticamente nulla e, quando è stata impegnata, ha risposto ottimamente gli spazi con copertura e difesa impeccabili.

Solo verso la fine del terzo set c’è stato un segno di risveglio da parte della DMB che ha cercato di avvicinarsi agli avversari i quali, dopo la chiamata del time-out, ha chiuso i conti senza dare più possibilità di recupero ai valdagrini.

Passo indietro nel gioco rispetto alla settimana scorsa per la formazione dei coach Viggiano-Logiurato che hanno smarrito la strada tracciata in casa contro il Grottaglie.

E’ la gara con il minor numero di punti realizzati da inizio campionato ed è sembrato un match giocato senza reattività e con scarsa propensione al sacrificio.

Ora c’è lo stop di una domenica per la conclusione della prima parte del campionato e già si pensa a quanto duro dovrà essere il lavoro in palestra per poter pensare di rimettersi in corsa nel girone di ritorno.

Ci sono a disposizione ancora 30 punti e perciò le prossime 10 giornate diranno se davvero questi giovani atleti possono ancora cimentarsi in un campionato duro ed esigente come quello della serie “C”.