martedì 11 febbraio 2020

Serie C: ko il Potenza, pareggia il Picerno


di FRANCESCO LOIACONO - Giornata positiva a metà la sesta di ritorno per le squadre lucane del girone C di Serie C. Il Potenza ha perso 4-1 fuori casa contro la Sicula Leonzio. Nel primo tempo il Potenza propositivo. Una conclusione del brasiliano Emerson su punizione è finita fuori. I siciliani insidiosi. Un tiro di Catania ha centrato il palo. La Sicula Leonzio è passata in vantaggio con Scardina di testa. Ha raddoppiato con Catania su rigore dato per un fallo di Ricci su Lia. Scardina ha realizzato la terza rete dei siciliani con una girata al volo.

Nel secondo tempo la Sicula Leonzio ha segnato la quarta rete con Grillo su rigore concesso per un fallo di Silvestri su Bariti. Il Potenza in contropiede. Un tiro di Golfo è stato deviato in corner dal portiere Adamonis. Il Potenza ha segnato con Golfo, tiro da fuori area. Il Potenza è quinto in classifica con 45 punti.

Il Picerno ha pareggiato 0-0 in casa con la Vibonese. Nel primo tempo i calabresi arrembanti. Un tiro di Tumbarello ha sfiorato la traversa. Una conclusione di Petermann è stata bloccata con le mani dal portiere Pane. Il Picerno in contropiede. Un tiro di Vrdoljak ha visto la valida opposizione con i pugni del portiere Mengoni. Nel secondo tempo i lucani velocissimi. Una forte conclusione di Vanacore ha trovato pronto Mengoni a salvarsi con un piede. Cecconi con un tiro di destro ha centrato la traversa. Il Picerno è quintultimo con 26 punti.