lunedì 22 giugno 2020

26° Festa della Musica, l’assessore Dimona: "Da Matera messaggio forte per la ripartenza"


MATERA - “E’ stata una festa della musica particolare che è riuscita a far arrivare forte e chiaro il messaggio forte di una città che sta ripartendo e che vuole farlo al più presto, senza dimenticare quello che è successo”.
E’ il commento dell’assessore al Turismo, Marianna Dimona, al termine della 26esima festa della musica che si è svolta nella serata di ieri a Casa Cava. L’evento, promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dall’associazione italiana per la promozione della festa della musica, è stata organizzata dal Comune di Matera in collaborazione con la Fondazione Matera Basilicata 2019 e con il supporto dell’Associazione Onyx Jazz Club.

“C’è grande soddisfazione per il lavoro fatto – sottolinea l’assessore Dimona -. Sul palco di Casa Cava si sono alternati circa 20 tra gruppi musicali, musicisti e cantanti che hanno suonato pezzi di generi diversi sempre con qualità. Bellissimo anche il programma portato avanti dalla Fondazione negli ospedali e nelle Rsa per portare il messaggio di speranza e di ripartenza nei luoghi simbolo della lotta al COVID-19. Il messaggio partito da Matera ha raggiunto un pubblico ampio grazie alla copertura mediatica assicurata da Trm network. Il Comune sta lavorando ad alcuni eventi di qualità da proporre per animare l’estate in città. Dobbiamo ripartire con forza ma anche con coscienza, sapendo che non è possibile tornare alla vita di cinque mesi fa, con la consapevolezza però che la disponibilità di spazi aperti è un valore aggiunto della nostra città che ci può consentire di prevedere iniziative nel rispetto dei limiti previsti per il distanziamento personale”.