mercoledì 1 luglio 2020

Calcio: Play Out, il Picerno vince 3-0 col Rende e rimane in Lega Pro


di FRANCESCO LOIACONO - Nel ritorno dei play out del girone C di Lega Pro il ritorno ha vinto 3-0 a Potenza contro il Rende e si è salvato. Il Rende è retrocesso in Serie D. Nel primo tempo al 2’ i lucani sono passati in vantaggio. Origlio ha deviato involontariamente di testa il pallone nella propria porta su un cross di Guerra. La squadra di Giacomarro ha insistito. Un tiro dal limite dell’area di Pitarresi è terminato fuori. Al 23’ il Picerno ha raddoppiato con Esposito, pallonetto di destro. Il Rende in contropiede. Una conclusione di sinistro di Bruno è finita a lato.

Nel secondo tempo al 6’ il Rende è rimasto in dieci. Espulso Vitofrancesco per doppia ammonizione. Al 10’ il Picerno ha realizzato la terza rete con Pitarresi, tiro di sinistro. I lucani insidiosi. Una rovesciata di Guerra è finita in curva. Kosovan non ha inquadrato la porta. Una punizione di Nappello ha sfiorato la traversa. Netto successo del Picerno e salvezza meritata per i lucani. Nell’andata vinse il Rende a Vibo Valentia 1-0. I calabresi retrocedono in D. Il Picerno rimane in Lega Pro anche per la prossima stagione.