venerdì 20 maggio 2016

La grande bellezza dei colori delle farfalle per raccontare la ricchezza della diversità

ROMA – Il 21 maggio si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale della Diversità Culturale per il Dialogo e lo Sviluppo, promossa dall’UNESCO. Ed è la diversità la nota dominante dell’opera di street art che ricopre la facciata dell’IISS “Caravaggio”, Liceo Artistico Statale di Roma: metri e metri di muro tappezzati da una multiforme e variopinta scenografia pittorica dove farfalle e volti sorridenti di bambini, diversi e unici, si fondono insieme, in una diversità naturale.

Un’importante iniziativa di valorizzazione del territorio e responsabilità sociale promossa da Pfizer Italia, che ha donato alla città di Roma e al quartiere Tor Marancia, una grandiosa opera, “Uneven Humanism”, realizzata dallo street artist Gaia, tra le figure più importanti nel panorama dell’arte urbana contemporanea, su un tema che sta a cuore all’Azienda: la ricchezza della diversità.

«Siamo convinti che l’espressione di questa cultura aziendale debba essere condivisa anche esternamente. Con l’opera “Uneven Humanism” Pfizer offre alla città di Roma e all’Istituto Scolastico Caravaggio una testimonianza di apertura nei confronti di una società che avrà tra i suoi punti di forza la diversità multietnica e multiculturale» afferma Massimo Visentin, Presidente e Amministratore Delegato di Pfizer in Italia.

0 commenti:

Posta un commento