giovedì 23 marzo 2017

Londra: l'Isis rivendica l'attacco

LONDRA - L'Isis ha rivendicato l'attacco di Londra. Lo riferisce il Site che cita l'Amaq News Agency, organo di propaganda dello Stato islamico, che attribuisce l'attentato ad un "soldato del Califfato". Nel frattempo, la polizia britannica, ha condotto alcuni blitz nella città. Sull'autore dell'attacco che ha fatto 3 vittime e 40 feriti restano ancora forti dubbi.

In un primo momento era circolata la voce di Abu Izzadeen, portavoce di un gruppo jihadista, ma la famiglia e il suo avvocato hanno fatto sapere che "si trova in carcere".

La somiglianza tra i due comunque è impressionante, come commentano alcuni reporter di Channel Four e come si può notare confrontando le foto, circolate dopo l'attacco, dell'assalitore e di Abu Izzadeen.

0 commenti:

Posta un commento