domenica 9 luglio 2017

Alex Normanno: ‘’La mia estate ‘Arcobaleno’"

di REDAZIONE - Con il suo timbro graffiante e coinvolgente, torna nelle radio e in tutti i digital store il nuovo singolo del cantautore Alex Normanno dal titolo “ARCOBALENO”, scritto in collaborazione con il l’autore e cantante Simone Tomassini e di Massimo Tornese, prodotta da Auditoria Records.

Dopo la pubblicazione dei suoi ultimi brani “Non c'è modo di scappare amore” e “L'ultima Volta”, Alex torna sulle scene con una ballad emozionante che racconta di amore verso la vita, felicità, speranze e cambiamenti.

Quando ti sei avvicinato alla musica?

Ero giovanissimo, ricordo ancora le prime note sul pianoforte, che con insicurezza, determinazione e tempo mi spinsero a capire quello che avrei voluto fare nella vita, avevo 13 anni e da quel pianoforte ancora oggi scrivo le mie canzoni.

In quale momento della tua vita è nata Arcobaleno?

Arcobaleno nasce in un momento felice, dove ho raggiunto piena consapevolezza di ciò che è l’amore in tutte le sue sfumature. Arcobaleno è un fenomeno multidimensionale che completa l’intera gamma di tonalità e in essa, dal mio punto di vista, ci sono tutti i giorni radiosi, tutte le agonie e tutte le estasi che l’amore porta con sé, solo tra questi due estremi si cresce.

Quali artisti hanno influenzato il tuo percorso artistico?

Vasco Rossi, Biagio Antonacci sono i dueche di più hanno influenzato la mia crescita artistica.

Cosa ti aspetti adesso?

Mi aspetto il sole, dopo l’arcobaleno!

0 commenti:

Posta un commento