domenica 20 maggio 2018

Nazionale, le prime convocazioni di Mancini: torna Balotelli, out De Rossi


di STELLA DIBENEDETTO - Inizia ufficialmente l'avventura di Roberto Mancini sulla panchina della Nazionale Azzurra. Il neo C.T. ha diramato le prime convocazioni, valide per la partita del 28 maggio contro l'Arabia Saudita (a San Gallo) e per quelle successive con Francia (a Nizza il 1 giugno) e Olanda (Torino, 4 giugno). Il raduno è fissato per la serata di mercoledì 23 a Coverciano.

Roberto Mancini parte all'insegna delle novità. Per cinque il difensore del Chelsea Emerson Palmieri, per il centrocampista del Torino Daniele Baselli, per il centrocampista del Crotone Rolando Mandragora, per l’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, convocato nel 2016 da Conte, ma costretto a lasciare il raduno per infortunio e per il difensore dell’Atalanta Mattia Caldara si tratta della prima convocazione. Il capitano sarà Leonardo Bonucci. Per il suo esordio sulla panchina azzurra, Mancini ha scelto di richiamare Mario Balotelli. Resta, invece, a casa De Rossi. Our anche Chiellini, ma per infortunio. Ecco tutti i convocati:

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Leonardo Bonucci (Milan), Mattia Caldara (Atalanta), Domenico Criscito (Zenit San Pietroburgo), Danilo D’Ambrosio (Inter), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea);

Centrocampisti: Daniele Baselli (Torino), Giacomo Bonaventura (Milan), Bryan Cristante (Atalanta), Alessandro Florenzi (Roma), Jorginho (Napoli), Rolando Mandragora (Crotone), Claudio Marchisio (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma);

Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Sassuolo), Simone Verdi (Bologna), Simone Zaza (Valencia).

0 commenti:

Posta un commento