mercoledì 4 luglio 2018

Novella 2000 pubblica 10 mete rifugio per vip in incognito, Maratea al 4° posto


POTENZA - Novella 2000, uno dei periodici più informati nel mondo del gossip diretto da Roberto Alessi, pubblica sul suo sito (https://www.novella2000.it/10-localita-balneari-italiane/) un elenco in esclusiva delle 10 località italiane in cui i vip nostrani e non, da Lapo Elkann a Ilary Blasi, da Belen a Fabrizio Corona, da Massimo Giletti ai Principi di Inghilterra, possono tranquillamente farsi il bagno in incognito e in totale relax. A trionfare è la Calabria, meta di bellezze naturali straordinarie ma notoriamente terra molto discreta e rispettosa della privacy, con ben due località fra le prima dieci: la perla della Costa d’Oro Tropea e la Spiaggia della Marinella di Palmi.

Complici nuovi amori di gossip e l‘Italia come meta del turismo internazionale, per i very important people sarà indispensabile individuare località prestigiose poco battute dai fotografi in cui sia garantito un alto standard, ottimo cibo e poca presenza di paparazzi. Ecco le dieci località più discrete d’Italia secondo 100 vip watcher:

TROPEA (VV): la capitale della “Costa degli Dei” calabrese è una delle destinazioni preferite in assoluto dai turisti, in particolare stranieri, che sono alla ricerca di una vacanza all’insegna della natura incontaminata, delle gustose tradizioni enogastronomiche e delle spiagge da favola;

NUMANA (AN): la cosiddetta “signora della Riviera del Conero” è Bandiera Blu d’Europa ed è una località di sicuro rifugio per godere di una vacanza allo stesso tempo rilassante e divertente, in uno scenario davvero da sogno;

SPIAGGIA DEI CONIGLI – LAMPEDUSA (AG): questa meravigliosa località siciliana è meta di relax e riposo per bagnanti provenienti da tutto il mondo, in un contesto paradisiaco dove il mare cristallino e la sabbia bianca si alternano alle rocce coperte dalla profumata macchia mediterranea;

MARATEA (PZ): qui si trovano le calette più belle e nascoste della Basilicata, dove piccole baie e insenature caratterizzano quest’area della costa. Il luogo ideale per trascorrere intere giornate in mezzo alla natura davanti a un mare a dir poco spettacolare;

PORTO BADISCO (LE): gli scogli bianchi e aguzzi della scogliera la proteggono dalle orde di turisti che affollano calette e spiagge salentine. Tra le destinazioni del Salento è la più selvaggia e incontaminata ed è il posto dove, secondo il mito, Enea approdò sulle coste italiane;

PELLESTRINA (VE): amata da Thomas Mann, è un’isola della Laguna Veneta, punteggiata da borghi e case dai colori squillanti. La spiaggia Ca’ Roman è suggestiva e perfetta per gli amanti delle spiagge solitarie. È anche sede di una protettissima oasi faunistica;

LAGUNA DI MARANO (UD): in Friuli Venezia Giulia, tra Lignano Sabbiadoro e la Laguna di Grado, si trova questo paesaggio che assomiglia a una fiaba. La laguna è riparata dal mare aperto da una serie di isolette, tra le quali la più bella è quella delle conchiglie dove passare qualche ora in completa tranquillità;

CALA VIOLINA (GR): chiamata così per il suono che emettono i granelli di sabbia quarzifera quando vengono calpestati, questa località dall’acqua caraibica può essere raggiunta solo in bici o a piedi attraverso un sentiero tra la fitta vegetazione della Maremma grossetana, nel cuore della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino.

CALA GOLORITZÉ (NU): è una delle spiagge più suggestive della Sardegna, raggiungibile solo via mare o con un sentiero attraverso le montagne. Dall'estate del 2007 la costa è chiusa al traffico di imbarcazioni a motore fino a 200 m dalla riva, per preservarla dall'inquinamento e dall'assalto dei turisti.

SPIAGGIA DELLA MARINELLA DI PALMI (RC): nella parte settentrionale della Costa Viola, si trova questa spiaggia chiusa tra la macchia mediterranea e il mare più azzurro della Calabria. I fondali della Spiaggia della Marinella di Palmi sono i più amati dai sub e da chi fa snorkeling. Nonostante sia facilmente raggiungibile è anche poco frequentata.

0 commenti:

Posta un commento