mercoledì 28 novembre 2018

Aereo in picchiata per 1.000 metri in due minuti


CHICAGO - Un volo diretto da Chicago a Phoenix ha effettuato un atterraggio di emergenza all'aeroporto Eastern Iowa lunedì notte. Il volo 438 della United Airlines è decollato dall'aeroporto internazionale O'Hare di Chicago alle 21:33. È atterrato a Cedar Rapids alle 22:56. United Airlines afferma che il volo UA 483 ha effettuato un atterraggio di emergenza a causa di un problema meccanico. L'aereo in ogni caso è riuscito ad atterrare all'aeroporto e i passeggeri sono stati evacuati. United dice che stanno lavorando per portare i passeggeri a Phoenix stamattina.

Le informazioni sul sito Web FlightAware.com, mostrano che il Boeing 737 ha perso circa 3.000 piedi (1000 mt circa) in circa due minuti. Il team della manutenzione è al lavoro per stabilirne la causa. Il volo 438 della United Airlines normalmente va da Buffalo a Chicago, e poi a Phoenix. "E' stato il volo più spaventoso della mia vita", ha scritto su Twitter, una passeggera. E' evidente, commenta Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” che ci sono troppi incidenti sfiorati e troppi atterraggi d’emergenza.