mercoledì 12 dicembre 2018

Al via quinta edizione de 'Il Villaggio di Babbo Natale… sul Mare'


TARANTO - Ritorna a Taranto “Il Villaggio di Babbo Natale …sul mare”, il primo e unico villaggio di Santa Claus che, in un particolarissimo stile natalizio-marinaresco, è proprio sul mare!

Anche quest’anno il Molo Sant’Eligio ospiterà questo grande evento per regalare a grandi e piccini la gioia che solo la magica atmosfera natalizia sa donare ai nostri cuori.

Partner de “Il Villaggio di Babbo Natale …sul Mare” sono il Comando Marittimo Sud della Marina Militare e la Jonian Dolphin Conservation; la manifestazione gode del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Taranto e del Comune di Taranto, ed è resa possibile da istituti scolastici, associazioni, accademie di danza, aziende artigiane, imprese e accademie di canto che operano “nel e per” il territorio.

Quest’anno “Il Villaggio di Babbo Natale… sul Mare” si terrà nelle giornate di venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 dicembre; come ogni anno la location è, con ingresso pedonale libero e gratuito, il Molo Sant’Eligio che per tre giorni si trasformerà in un allegro e colorato villaggio natalizio, sul Lungomare Vittorio Emanuele II n.1, sulla “ringhiera” della Città Vecchia.

Come già accaduto nelle quattro precedenti edizioni, quando si sono registrate numerosissime presenze di turisti provenienti da tutto il Meridione, con la sua unicità “Il Villaggio di Babbo Natale… sul Mare” rappresenta anche uno straordinario attrattore turistico a favore dell’economia tarantina.

“Il Villaggio di Babbo Natale… sul Mare” è nato cinque anni addietro da una intuizione di Gaia Melpignano, direttrice del Molo Sant’Eligio ed event creator, che ha voluto realizzare un originale ed unico villaggio di Babbo Natale direttamente sulla riva del Mar Grande di Taranto, con l’obiettivo di promuovere il mare, la risorsa principale della città, e tutti gli sport ad esso collegati.

Non a caso il vecchietto più amato al mondo dai bambini arriverà al Molo Sant’Eligio via mare a bordo della barca a vela “Aquilante”, messa a disposizione dal Comando Marittimo Sud della Marina Militare: sarà un modo per avvicinare i più piccoli, che rappresentano il futuro della comunità, alla nostra risorsa principale insegnando loro a rispettarlo.

Al suo arrivo al Molo Sant’Eligio Babbo Natale troverà ad aspettarlo i suoi elfi con cui ballerà coinvolgendo i bambini presenti, per poi prendere posto nella sua casa dove, comodamente seduto in poltrona, accoglierà tutti i bambini; questi, aiutati dagli amici elfi, potranno anche scrivere una letterina da imbucare nell’ufficio postale del villaggio.

Come ogni anno particolare attenzione è stata riservata ai bambini con l’intento di avvicinarli alla “risorsa mare”, che loro associano prevalentemente alla dimensione balneare estiva, facendola vivere gioiosamente anche d’inverno.

L’animazione sarà realizzata nel villaggio anche la mattina, con la presenza di Babbo Natale, elfi e mascotte, in modo da consentire la partecipazione alle scolaresche delle scuole primarie e dell'infanzia.

Molte iniziative, infatti, sono stare organizzate per fare socializzare tra loro i bambini, facendo riscoprire il piacere di giocare e creare insieme come si faceva un tempo, piuttosto che da soli con un videogioco; a tal fine avranno anche la possibilità di esibirsi sul palco del villaggio in cori, canti e balletti natalizi diventando così protagonisti.

Durante le tre giornate i bambini potranno fare gratuitamente una esperienza di sport marinaresco sulle imbarcazioni della Polisportiva Vogatori Taras ed effettuare, con un ticket di soli 5 euro a persona, un’escursione di circa un’ora sul catamarano della Jonian Dolphin Conservation (prenotazioni direttamente all’ingresso).

Al Molo Sant’Eligio i bambini potranno visitare, accompagnati dai genitori, la barca a vela “Aquilante” della Marina Militare e una delle tre motovedette del Corpo della Capitaneria di Porto che si alterneranno all’ormeggio: CP 2103, CP 264 e CP 840.

Anche quest’anno ci saranno laboratori artistici, con gli elfi che aiuteranno i bambini a scrivere e decorare le letterine natalizie da imbucare nell’ufficio postale del villaggio.

Spazio al sociale: diverse associazioni di volontariato e del terzo settore, tra queste l’AIL, saranno presenti ne “Il Villaggio di Babbo Natale… sul Mare” per sensibilizzare la comunità sulle attività svolte ogni giorno a favore di chi è meno fortunato; nel programma a loro dedicato si segnala la performance dei ragazzi diversamente abili dell’Associazione Donne Volontarie Italiane "Bruno Lodeserto" che sul palco daranno vita al balletto “Dritti al cuore”.

Per tutti ci sarà tanto divertimento e intrattenimento (programma completo su pagine Facebook e Instagram): i mercatini natalizi ed enogastronomici, il Clown Simpaticone, i trampolieri, i teatrini, le mascotte delle Principesse Disney, l’animazione di artisti di strada professionisti, lo show comico circense “Circus cabaret”, le mascotte di Minnie e Topolino in versione natalizia; le serate, inoltre, saranno ulteriormente arricchite dalla presenza della Fanfara del Comando Marittimo Sud.

In programma anche spettacoli di magia e di ombre cinesi, lo show calcio freestyle, spettacoli di giocoleria ed arti teatrali e circensi e, solo domenica mattina, l’esibizione di Babbo Natale in volo sul mare su un flyboard!

In programma uno zecchino d'oro sul mare e l’Apulia talent show curati dall'associazione "Gli angeli dello spettacolo", lo spettacolo dei giovani cantanti e musicisti dell'Accademia dei Due mari e la performance di danza a cura della “Scuola di danza Rossella Brescia” di Martina Franca.

È prevista la premiazione, quale “uno dei migliori attori Pugliesi", di Mingo per il cortometraggio "Emoticon", già vincitore del "London Film Festival”, mentre per l’intera manifestazione Radio Lattemiele curerà dal villaggio una diretta radiofonica.

L’allestimento del villaggio rispetterà i canoni e lo stile dell’originario villaggio nordico, in particolare con un complesso di casette all’interno delle quali saranno presenti numerose aziende enogastronomiche e di dolciumi, alcune prepareranno sul momento le loro prelibatezze e offriranno al pubblico cooking show, nonché un mercatino dell’artigianato.

Uno degli obiettivi del progetto “Il villaggio di Babbo Natale.. sul Mare” è quello di offrire un’importante opportunità di promozione alle imprese locali, in particolare valorizzando i prodotti tipici della tradizione enogastronomica pugliese di eccellenza: succhi e spremute di melagrana, vini, olio, melagrane, confetture, dolci, prodotti da forno, taralli, legumi e salumi.

Il Comune di Taranto ha messo a disposizione in spazi limitrofi parcheggi per le automobili, mentre l'area antistante l'ingresso del porto mercantile sarà disponibile per i pullman delle scolaresche e delle agenzie turistiche; l’AMAT attiverà anche un servizio navetta.

Per chi vuole lasciare l’auto a casa è stata stipulata una convenzione con Taxi Due Mari da/per il villaggio (info 0997354858), mentre i turisti potranno visitare la città anche con minitour realizzati da Taranto in Calessino (info 3392848569).

Sostengono la manifestazione Masseria Fruttirossi “Lome Super Fruit”, Ionian Shipping Consortium, Caffè Ninfole, Montrone Automobili e Fi.ni.italia Agente Credem Banca.

Media Partner sono Canale 85, Radio LatteMiele, Extra Magazine, AntennaSud e Made in Taranto, nonché tutti coloro che, a vario titolo, promuovono e condividono l'evento sulle testate giornalistiche, sui media e sui social.