lunedì 11 gennaio 2021

Matera: polizia arresta spacciatore “in trasferta”

MATERA - A Matera la Polizia di Stato ha arrestato un uomo, pregiudicato 40enne di Altamura (BA), per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Durante i servizi di verifica del rispetto delle misure previste per contenere la diffusione della Covid-19, agenti della Squadra Volante hanno proceduto al controllo di un’autovettura ferma nei pressi della stazione ferroviaria di Borgo Venusio.

Il conducente, unica persona a bordo, mostrava segni di agitazione e d’insofferenza che hanno indotto gli operatori a procedere con una perquisizione. Hanno così rinvenuto: nella tasca dei pantaloni un involucro contenente 10 gr di cocaina e la somma in contanti di 105 euro, mentre sul sedile anteriore destro un borsello con dentro altri 5 gr di cocaina, un paio di forbici con le lame sporche di residui di droga, un bilancino elettronico di precisione, un rotolo di nastro isolante nero e ritagli di buste per il confezionamento delle dosi.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato e sottoposto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria. È stato inoltre sanzionato per violazione delle disposizioni in materia di prevenzione della diffusione del SARS-CoV-2 essendosi spostato dalla regione di residenza in Basilicata senza un valido motivo.