Visualizzazione post con etichetta Bari. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Bari. Mostra tutti i post

lunedì 28 gennaio 2019

Siti Unesco, l’Associazione allarga la compagine sociale: conferenza a Bari


BARI - Il Progetto Rete Siti Unesco – al via da aprile 2016, con iniziative ed eventi che hanno coinvolto cinque regioni del Sud Italia che ospitano almeno un sito Unesco - si apre a nuove prospettive.

Tutte le novità verranno illustrate in un incontro con la stampa che si terrà domani martedì 29 gennaio alle ore 12.30 nella Sala del Consiglio della Città Metropolitana di Bari (Lungomare Nazario Sauro, 29).

Con l’occasione verrà presentata la nuova denominazione e il nuovo assetto partecipativo dell’Associazione Province Unesco Sud Italia, che si chiamerà Patrimoni del Sud.

Il nuovo statuto - che sarà approvato nella prossima Assemblea a fine gennaio - consentirà di poter ricomprendere tra gli associati anche enti che non necessariamente debbano avere sul loro territorio un sito Unesco e che comunque intendano operare in ambito culturale e turistico per promuovere i patrimoni culturali, monumentali, archeologici, naturali, paesaggistici e ambientali del Mezzogiorno d’Italia.

Nata come associazione di Province, oggi, possono aderirvi anche i Comuni, Unioni di Comuni, Distretti Turistici, Fondazioni, Università, oltre che altre Province, Città Metropolitane, Liberi Consorzi Comunali associazioni degli enti suddetti.

Rimane confermata la sua missione ovvero lo sviluppo turistico e la sostenibilità nella fruizione dei beni culturali attraverso la costruzione di una rete interregionale dei patrimoni del Sud Italia.

Nel corso della conferenza stampa, inoltre, verranno presentati i nuovi prodotti di comunicazione e di divulgazione del progetto “Rete Siti Unesco” promosso da 15 enti locali del Meridione, finanziato dal Ministero per i beni e le attività culturali e ideato dall’Associazione Patrimoni del Sud, quali: il video sui siti Unesco e territori di progetto, un viaggio tra 14 siti Unesco del Meridione e tra gli altri Patrimoni del Sud; l’applicazione scaricabile su smartphone per accedere alle informazioni sui patrimoni culturali della rete e alla virtual card.

All'incontro con la stampa interverranno:

Giuseppe Canfora, Presidente dell’Associazione Province Unesco Sud Italia

Francesca Pietroforte, Consigliere con delega ai beni culturali della Città Metropolitana di Bari e Vicepresidente dell’Associazione Province Unesco Sud Italia

Piero Marrese, Presidente della Provincia di Matera

Ciro Castaldo, Referente Provincia di Salerno del progetto Rete Siti Unesco

Elisabetta Gabrielli, project leader progetto Rete Siti Unesco

Alfonso Marrazzo, Segretario Generale della Provincia di Matera capofila del progetto Rete Siti Unesco

Francesco Paolo Salcuni, Presidente Circolo Legambiente “FestambienteSud”, componente del Cts per l’ambito 3

Filippo Spallina, Responsabile Attività Operative Comunicazione e Disseminazione del Progetto Rete Siti Unesco.

La conferenza stampa si aprirà con la visione del video sui siti Unesco il cui testimonial è l’artista Massimo Lopez.

martedì 13 novembre 2018

Libri: 'La Strana Passione' fa tappa a Bari


BARI - Decima tappa per il romanzo La Strana Passione: Giovedì 15 novembre, alle ore 18:00, Fabrizio Monopoli presenterà il suo romanzo presso la Libreria Feltrinelli in via Melo, a Bari. Dialogherà con l'autore la giornalista Mariangela Pollonio.

Il romanzo, presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino e al Festival del Libro Possibile di Polignano a Mare, è incentrato sulla suggestiva passione tra Andrea, giovane trentenne, e Barbara, donna quasi cinquantenne, tra erotismo, disapprovazione sociale e prospettive possibili. La storia è una fotografia delle relazioni sentimentali del tempo in cui viviamo e raccoglie e mette insieme i punti cardine del rapporto amoroso; la passione, elemento immortale che viene modulata e rimodulata a seconda del tempo in cui si vive, sempre mutevole e in evoluzione.

Un romanzo avvincente e vivace, contemporaneo anche nella problematica ‒ visto che ai tempi di oggi una bella donna cinquantenne può attrarre quanto una ventenne-, le cui argomentazioni psicologiche vengono affrontate con profondità per proporre al lettore di allontanare la tentazione di rifugiarsi in considerazioni stereotipate e banali cliché.

Classe ’86, nato a Ostuni, Fabrizio Monopoli è avvocato.

domenica 8 luglio 2018

Bari supera a pieni voti la prova di Ecumenismo


di NICOLA ZUCCARO - Non c'è miglior biglietto da visita che la platea composta da circa 70.000 fedeli raccolta in preghiera presso il lungomare e la rotonda di Largo Giannella per accreditare definitivamente Bari quali centro permanente del dialogo ecumenico e religioso, in virtù dell'affetto che la cittadinanza ha riservato ai Patriarchi (osannati all'uscita dalla Basilica, prima della lettura del messaggio finale, da parte del Papa e, prima ancora, all'uscita dall'albergo che li ha ospitati) e ai capi delle altre Chiese cristiane orientali e occidentali.

Il capoluogo della Puglia come il suo simbolo, la Caravella (donata dal sindaco Antonio Decaro a Papa Francesco, prima del suo rientro in Vaticano, alle 16.05 di sabato 7 luglio), può navigare a vele spiegate, avendo superando a pieni voti l'esame di Ecumenismo. E ciò anche alla luce dell'accoglienza e della generosità profusa dalla macchina organizzativa composta da volontari e messa su dall'Arcidiocesi Bari-Bitonto nel rispondere alle più svariate richieste (informative e materiali) ricevute da cittadini e pellegrini sin dalle prime ore di sabato 7 luglio 2018.

sabato 7 luglio 2018

Habemus Papa Francesco a Bari


NICOLA ZUCCARO - Alle 8.15 di stamane, con l'atterraggio dell'elicottero papale in piazzale Cristoforo Colombo, è iniziata l'intesa giornata di Papa Francesco a Bari. Accolto dall'Arcivescovo di Bari-Bitonto Mons.Francesco Cacucci, dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, dal prefetto della Provincia di Bari Marilisa Magno e dal sindaco di Bari Antonio Decaro, il Pontefice ha raggiunto in auto la Basilica di San Nicola.

Qui, sul cui sagrato ha accolto i Patriarchi e i capi religiosi delle Chiese Orientali con i quali ha fatto il suo ingresso nel tempio nicolaiano dove, prima di scendere nella cripta per la venerazione delle reliquie di San Nicola e l'accensione della lampada uniflamma, è stato accolto dai frati domenicani, custodi dal 1951 della Basilica Pontificia.

venerdì 6 luglio 2018

Arresti a Matera, anche dg Asl Bari


BARI - Figurano anche il direttore generale dell'Asl di Bari, Vito Montanaro, e il responsabile dell'anticorruzione della stessa Asl tra le trenta persone destinatarie di misure cautelari nell'ambito di una indagine della Gdf, coordinata dalla Procura di Matera, su presunti illeciti nella sanità lucana.A quanto si apprende ai due indagati pugliesi, entrambi agli arresti domiciliari, viene contestato un episodio di abuso d'ufficio legato ad un presunto concorso truccato alla Asl di Matera.

giovedì 21 giugno 2018

Papa a Bari, quale auto al suo arrivo?

(credits: E.Giua)

di NICOLA ZUCCARO - Campagnola o papamobile? E' il rebus dinanzi al quale gli organi preposti all'ordine e alla sicurezza stanno lavorando in questi giorni, di comune e stretto accordo con la Gendarmeria vaticana, per garantire la protezione di Papa Francesco al suo arrivo alle 8.15 di sabato 7 luglio a Bari e per il successivo trasferimento alla Basilica di San Nicola. Qui accoglierà, dalle 8.30, i capi religiosi delle Chiese cristiane del Medio Oriente, in apertura della giornata di preghiera per la pace in quell'area del mondo, fortemente voluta dal Papa. Quest'ultimo ha scelto Bari quale città per eccellenza del dialogo ecumenico ed in virtù della presenza delle reliquie di San Nicola, già Vescovo di Myra, località al confine con la zona mediorientale.

In attesa di definire questo dettaglio, il Comune e la Prefettura di Bari lavorano con molta discrezionalità sui dettagli organizzativi. Dai maxi-schermi allestiti lungo il percorso del bus che condurrà il Papa e i Patriarchi dalla Basilica alla rotonda del Lungomare Giannella per l'incontro di preghiera aperto alla cittadinanza, all'individuazione dei parcheggi ZTL - riservati a partire dal 6 luglio ai residenti nella Città vecchia - fino alla contestuale chiusura al traffico di alcune strade del centro cittadino per l'intera durata dell'evento.

Per quest'ultima misura, si prevede il riutilizzo del sistema applicato in occasione del G7 dell'Economia, svoltosi a Bari nel maggio 2017.

sabato 16 giugno 2018

Bari inondata e la guardia non va abbassata


di NICOLA ZUCCARO - Le foto postate su Facebook e le immagini pubblicate pubblicate sui portali telematici consegnano agli archivi storici della città di Bari la data di venerdì 15 giugno 2018 quale giornata fra le più difficili per l'instabilità meteorologica e climatica nel capoluogo pugliese. Ma il livello di guardia resta ancora elevato.

All'avviso di allerta-arancione diramato dal Comune di Bari alle ore 13.18 dello stesso giorno precedentemente menzionato, sono proseguiti, nelle ore successive, gli interventi dell'Enel e dei Vigili del Fuoco per il ripristino della luce e per l'aspirazione dell'acqua piovana dai sotterranei allagati.

Da segnalare al quartiere Libertà, per le strade investite da un allagamento fluviale, l'intervento di alcune squadre dell'Acquedotto pugliese, impegnate nello sblocco delle reti fognarie rimaste intasate. E' quanto basta per sostenere, e a titolo definitivo, a partire dal 15 giugno 2018, che Bari è una città a forte rischio idrogeologico.

sabato 26 maggio 2018

Serie B, il Bari penalizzato di 2 punti, inibito per tre mesi il presidente Giancaspro


di FRANCESCO LOIACONO - Il Bari è stato penalizzato di 2 punti dal TFN Tribunale Federale Nazionale della Lega Calcio per non aver pagato entro il 16 marzo gli stipendi e le ritenute Irpef. Squalificato per tre mesi il presidente del Bari Cosmo Giancaspro. I biancorossi scendono dal sesto al settimo posto in classifica, da 67 punti a 65. Il Cittadella passa al sesto posto a quota 66.

Il Bari farà ricorso. Se il ricorso dovesse essere respinto il Bari giocherà fuori casa col Cittadella domenica 3 giugno alle 18,30 nel turno preliminare dei play off di serie B per la promozione in serie A.

mercoledì 16 maggio 2018

Bari, illeso equipaggio dopo scontro tra pescherecci


di PIERO CHIMENTI - Due pescherecci si sono scontrati al largo riuscendo a rientrare nel porto di Trani, dove poi è affondato quello che aveva riportato lo squarcio sulla parte destra della prua. Sul posto è intervenuta la Capitaneria di porto per prestare soccorso al personale coinvolto ed alle imbarcazioni, oltre a carabinieri e polizia.

domenica 13 maggio 2018

Giallo a Bari: turista americana trovata morta in B&b


BARI - E' giallo alle porte di Bari, dove una turista americana è stata trovata morta all'interno della stanza di una struttura extralberghiera di Bari, nel quartiere Carbonara. Individuate sul collo ecchimosi. Sulle circostanze della morte sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

Secondo quanto si è saputo, la donna era a Bari per un periodo di vacanza insieme con il marito. La struttura dove è stata trovata morta la turista americana, che aveva 65 anni, è una casa-vacanze, in strada Giardinelli. Nella zona ci sono numerose villette.

Sul posto sono presenti gli uomini della sezione investigazioni dei Carabinieri che stanno facendo rilievi all'interno della stanza dove è stato rinvenuto il cadavere. Il marito della donna si trova all'interno della villetta. Al momento non è stato reso noto ancora chi sia stato a dare l'allarme che è giunto alla sala operativa del 118 tra le 7.30 e le 8.00 di questa mattina, così come riferiscono i vicini di casa.